Urban Vision

STREET ART FESTIVAL – ACQUAPENDENTE (VT) – 5/6 LUGLIO 2019 … work in progress…

https://goo.gl/maps/STtpkFiQbnB2

L’esperienza maturata nei quattro anni di Urban Vision Festival, ha portato alla nascita di un progetto pilota, UV project, che comprende una serie di collaborazioni culturali che promuovono l’arte, valorizzano il territorio e costituiscono una rete collaborativa-operativa.

Uvp ha al suo interno diversi ambiti culturali quali Street Art, Land Art, Contemporary Art, Fotografia, Musica, Arte Relazionale, Arte Partecipata, Letteratura, Danza e Teatro. A queste si aggiungono ambiti formativi quali Workshop e Laboratori creativi, che si svolgono durante tutto l’anno. L’obiettivo principale è quello di sviluppare una serie di micro-eventi che coinvolgano giovani menti creative, associazioni culturali, collettivi, scuole e cooperative, in una serie di attività culturali.

L’ iniziativa è nasce come Urban Vision Festival nel 2015 ed è una delle attrattive più importanti a livello Comunitario. Il Festival ha portato nel borgo di Acquapendente programmazioni adrenaliniche, grazie alle performance di Street Art, Site Specific Project e Visual Mapping, che hanno dato vita ad una serie di eventi d’arte collaterali, tra le quali anche interessanti collaborazioni post-Festival con Progeas Family, Amsterdam Street Art, Suoni di Villalba e Rock & Birra Party.

Fin dalla prima edizione dell’Evento, si è voluta creare una forma di dialogo percettivo, che costringe i giovani, a confrontarsi con diverse realtà, forme di arte, idee, opinioni e provocazioni. Ogni anno, grazie alla numerosissima presenza di visitatori, curiosi, appassionati d’arte e amanti della Street Art, il Festival si trasforma in un evento dinamico e attivo, caratterizzato da un flusso emotivo-percettivo che porta l’osservatore ad immergersi a 360° nell’arte. Dall’evoluzione di questo concetto, si è arrivati a UV Project che alla sua prima edizione 2019, ha l’obbiettivo di allargare il suo bacino di collaborazioni, coinvolgendo sempre più realtà a livello nazionale ed internazionale.

Ricalcando il format del Festival che da anni si articola in diverse sezioni artistico/creative, UV Project approfondisce la parte culturale, informativa e divulgativa dell’evento, con lo scopo di integrare l’arte con la vita quotidiana del borgo, dando l’opportunità alle persone del luogo di aprire i propri orizzonti culturali e ai visitatori di scoprire le suggestive vie del centro storico in una chiave artistico-percettiva.

Helen Bur – UV018

Wasp Elder – UV018

Sara Schoenlank UV_018 Pic by Blocal Blog

Fone Ink _ UV018 Pic by Progeas Family

 

 

 

 

 

 

Fintan Magee _ UV017

Manolo Mesa UV017

Kadmeia_UV017

 

Pic by Bruno Tigano5

Video Mapping – UV 2017 – Pic by Bruno Tigano

Pic by Bruno Tigano9

Video Mapping – UV 2017 – Pic by Bruno Tigano

Pic by Bruno Tigano11

Video Mapping – UV 2017 – Pic by Bruno Tigano

_DSC3632 _DSC3637 _DSC3357
_DSC3428 _DSC3430 _DSC3437

bosoletti-by-massimiliano-merli1

Bosoletti – UV 2016 – Pic by Massimiliano Merli

la-rouille-uv-pics2

La rouille – UV 2016

alessandra-carloni-uv-pics-2

Alessandra Carloni – UV 2016

Chekos Art (4)

Chekos Art – Urban Vision Festival 015

 

Mapping

Video Mapping – Urban Vision Festival 015

Max (5) Edit

Max Petrone – Urban Vision Festival 015

DCIM100MEDIA

Daniel Eime work in progress – Urban Vision Festival 015

Facebook

Instagram

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Comments are closed.